DOMAINE DU COCQUEREL

La coltivazione e la lavorazione delle mele sono da tempo immemore attività tipiche della regione di Normandia, a nord della Francia; tant’è che le prime notizie sulla distillazione del sidro in questa regione risalgono al 28 marzo 1553, quando Messer de Gouberville, membro della nobiltà e grande gastronomo della zona, ne scrisse sul proprio diario.
E’ poi nel corso del XVII secolo che nasce la “Corporazione dei distillatori di acquavite di Sidro”, anche se bisognerà aspettare altri cento anni e la liberalizzazione del commercio perché questo distillato si diffonda, fino a raggiungere Parigi, dove prende il nome di “Calvados” e diventa un distillato fra i più famosi e apprezzati.
Nel 1942 Calvados diventa AOC (Appellation d'Origine Contrôlée, Denominazione di Origine Controllata), secondo una normativa che ne circoscrive in maniera rigorosa zona d’origine, metodo di produzione e strumenti di lavorazione.
Domaine du Coquerel opera da 80 anni, conciliando l’antica tradizione di Normandia con le migliori tecnologie moderne, nel fedelissimo rispetto dei precetti AOC. Una materia prima impeccabile, la distillazione in alambicchi di rame e l’invecchiamento in botti di quercia conferiscono a Calvados Coquerel un aroma e un gusto inconfondibili.

Coquerel

Calvados

50 cl - 40°

TASTING NOTES:

Il colore dorato e luminoso è l’ottimo incipit di un Calvados che al naso colpisce per il proprio aroma fruttato, arricchito da note di vaniglia. Il sapore è fresco e distintivo, tipico della categoria di prodotto, con un finale lungo e particolarmente gradevole.

Coquerel

Calvados

70 cl - 40°

TASTING NOTES:

Il colore dorato e luminoso è l’ottimo incipit di un Calvados che al naso colpisce per il proprio aroma fruttato, arricchito da note di vaniglia. Il sapore è fresco e distintivo, tipico della categoria di prodotto, con un finale lungo e particolarmente gradevole.